12 Aprile: “KRULL”

Eccoci giunti al terzo appuntamento con il cinema fantastico.

Il film che affrontiamo oggi è Krull, pellicola del 1983 diretta da Peter Yates e prodotta da Columbia.

La storia ha inizio sul pianeta Krull, che è sotto assedio. Un misterioso invasore giunto dallo spazio, noto come “Mostro”, ne brama la conquista. I governanti dei due regni di Krull, da sempre in guerra fra loro per il dominio del pianeta, decidono di stipulare una tregua per organizzare una resistenza e progettano di far unire in matrimonio i loro eredi.
Il “Mostro” però si invaghisce della principessa Lyssa e la fa rapire dai suoi soldati, che massacrano entrambe le famiglie reali. Il principe Colwyn, gravemente ferito, viene salvato dall’intervento del saggio Ynir, che gli rivela l’esistenza di un arma in grado di sconfiggere il nemico….
Il film scorre piacevolmente, tra scene ben fatte e personaggi tutto sommato azzeccati.
Particolare risulta l’accostamento tra elementi fantastici (comunque preponderanti) e fantascientifici, che rendono la vicenda meno stereotipata del solito.
Tra l’altro la storia, di stampo comunque classico, regala dei buoni momenti (basta pensare al passato del ciclope o alla vicenda della “Vedova della Ragnatela”)
A livello visivo la pellicola funziona egregiamente: le scenografie sono generalmente di buona fattura (stupende, ad esempio, quelle del castello del mostro) e gli effetti speciali sono di buona qualità.
La colonna sonora di James Horner si avvale di brani belli e riconoscibili, che meritano di essere ascoltati anche separatamente.

Il film, purtroppo, fece fiasco al botteghino, rivelandosi uno dei peggiori investimenti mai fatti dalla Columbia.
Negli anni però Krull è stato rivalutato sia dal pubblico che dalla critica, ed è una pellicola che ogni appassionato di fantasy dovrebbe vedere.
In Italia il film è disponibile su DVD e (per i più nostalgici) VHS

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generici, Recensioni. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...